stabilizzatori - guida all'acquisto

dove siamo

modulo di richiesta preventivo

VEDI TUTTA LA GAMMA K-FACTOR

contattaci

SOMMARIO PRODOTTI

ELETTRONICI

SEN

elettronici monofase

SC

condizionatori di rete

IMP

elettronici monofase

IMP3

elettronici trifase

ELETTROMECCANICI

R

elettromecc. monofase rack

RB

elettromecc. monofase

RD

elettromecc. monofase

R25

elettrom.monof.±25%

RAF

per sistemi audio

RI

condizionatori di rete

RTC

elettromeccanici trifase

RTC

trifase 220V senza neutro

RTI

cond.rete trifase

RTG

elettromeccanici trifase

RTG

trifase APERTI IP00

GRUPPI STATICI DI CONTINUITA' (UPS)

VE LINE INT.PSEUDO SIN.0.4-2KVA
EIML LINE INT.SINUS.PURA 0.7-2KVA
EOTL LINE INT.SINUS.PURA 0.7-2KVA
EGL ON LINE SINUS.PURA 1-10KVA
EGL3 TRImono ON LINE SIN.10-20KVA
EGL33 TRIFASE ON LINE SIN.10-20KVA
SMZ UPS ON-LINE TRIFASE 10-15KVA
SAL UPS ON-LINE TRIFASE 20-30KVA

CONVERTITORI DI FREQUENZA

 GMM

commutatori frequenza 50/60Hz

 GMM

commutatori ingresso 110V

 GM0

comm frequenza low power

GTT conv.frequenza trifase 50/60Hz

VMM

moduli variac elettronici

GSW

interfaccia controllo PC

ALTRI PRODOTTI

VAR

variatori di tensione aperti

VAM

variatori di tensione chiusi

alimentatori universali
per notebook e sistemi IT

AVA

adattatori 230V-110V

G

Power inverter DC to AC

S

inverter DC-AC fotovoltaico

ISO64

sorvegliatori isolamento
per uso ospedaliero

ISO22

sorvegliatori resistenza isolamento

CTT

centralina temperatura

Motor Guard (protezione motori)

MANUALI ON LINE
AGGIORNATO 15/10/2013

english version click here

version francais

copyright 2001/2013

web factory
credits

convertitori/commutatori di frequenza
variatori elettronici stabilizzati trifase GTT

potenze da 9kVA a 45kVA trifase

Descrizione del prodotto
Apparecchiatura compatta e leggera in rapporto alle sue prestazioni, viene prodotta in armadio tower. La configurazione tower è equipaggiata di 4 ruote pivotanti. Progettata utilizzando la più moderna tecnologia (PWM), è un’apparecchiatura estremamente affidabile e polifunzionale.
Stabilizzatore elettronico

Equipaggiato di autotrasformatore (o trasformatore a richiesta, assicura costantemente i valori della tensione erogata ed impostata, anche se superiore a quella di ingresso.

convertitore di frequenza trifase 50-60Hz con pannello comandi
versione tower

Variatore elettronico di tensione
Comparabile ad uno stabilizzatore - innalzatore di tensione tradizionale motorizzato, attraverso un circuito elettronico riproduce la tensione erogata, ed in un tempo di intervento molto rapido (< 1 mS), anche in caso di variazione del carico o della tensione della rete di ingresso, assicura l’alimentazione alle utenze allacciate. E' possibile predisporre la regolazione e/o l’impostazione della tensione di uscita sia da pannello frontale che da ingresso 0-10 V.
Convertitore di frequenza
Questa apparecchiatura permette l’erogazione di una tensione, con frequenza diversa (usualmente 50Hz o 60Hz ma altre frequenze sono disponibili su richiesta) rispetto a quella della linea di alimentazione, con forma d’onda perfettamente sinusoidale.

Per potenze elevate, il trasformatore, generalmente, viene alloggiato in un mobile ergonomicamente simile e posto sotto l’apparecchiatura.
Nella foto è visibile il modello equipaggiato con pannello comandi frontale opzionale.
SONO DISPONIBILI VERSIONI FUORI SERIE PER GAMME DI TENSIONI DI USCITA, POTENZE E FREQUENZE

convertitore frequenza 50-60Hz versione tower

modello su piastra

modello in armadio

APPLICAZIONI
L’apparecchiatura può essere usata per svariate applicazioni, dai banchi di collaudo per effettuare test di apparecchiature elettriche ed elettroniche (motori, resistori, elettrovalvole, ecc..), alle linee industriali di produzione, ove a causa di ripetitive variazioni sulla rete, elevati picchi di tensione e/o cadute di tensione (brown-out), necessita la stabilità più assoluta. Per le apparecchiature, equipaggiate da apposito trasformatore, si assicura la totale immunità del carico da eventuali disturbi provenienti e transitanti dalla rete di distribuzione principale.

VANTAGGI DEL SISTEMA

Perché dotarsi di uno stabilizzatore elettronico?
Come gli stabilizzatori elettromeccanici ed i Gruppi di Continuità anche questa è tipicamente una apparecchiatura specificamente concepita per la protezione dei carichi allacciati.

Tuttavia, rispetto alle apparecchiature sopraccitate è possibile individuare le seguenti ragioni per preferire uno stabilizzatore elettronico rispetto agli stabilizzatori elettromeccanici:

  • Dimensioni e pesi sensibilmente inferiori, quindi migliore maneggevolezza.

  • Assenza di parti meccaniche in movimento, pertanto nessuna usura, né necessità di manutenzione e di conseguenza nessun costo di esercizio.

  • Maggior rendimento, che si traduce in minore consumo di energia.

  • Velocità di risposta dinamica (< 1 mS), di conseguenza migliori prestazioni e maggiore protezione del carico allacciato.

  • Maggiore precisione nella stabilizzazione.

  • Eliminazione delle impurità della rete di alimentazione (la tensione erogata viene generata da una continua), a vantaggio della protezione e delle prestazioni delle apparecchiature allacciate.

  • Assoluta stabilità (con precisione pari allo 0.001%) della frequenza di uscita al carico (lo stabilizzatore elettromeccanico non può assicurare questa funzione). In questo modo, se applicato ad impianti di illuminazione, vengono eliminati anche gli effetti stroboscopici prodotti dalle lampade sottoposte a continue variazioni di frequenza.

Rispetto ai gruppi di continuità

  • Risparmio nell’ acquisto, poiché non include le batterie (che notoriamente hanno un costo elevato in relazione al costo totale dell’ UPS).

  • Nessun costo di manutenzione (tipicamente un UPS richiede la sostituzione periodica delle batterie).

  • Salvaguardia dell’ ambiente, poiché le batterie degli UPS sono altamente inquinanti.

  • Eliminazione delle impurità della rete di alimentazione, a vantaggio della protezione e delle prestazioni delle apparecchiature allacciate.

DISPONIBILE LA NUOVA INTERFACCIA HARDWARE E IL SOFTWARE PER LA GESTIONE E DEL CONVERTITORE E/O LA REALIZZAZIONE DI CICLI AUTOMATICI DI COLLAUDO

forma d'onda (tensione e corrente)

tensione uscita 110V a.c.

Trifase

Modello

VA
(Max) *

Uscita (fase – neutro)

Fatt.

cresta

Tensione
ingresso

Tensione Uscita max.
Vac **

Frequenza
uscita Hz

Dimensioni
( mm )

Peso Kg.

Pot (W) cosφ 0.8

Nom.(A) dist.<2%

Max (A) Dist.> 10%

Picco ripet.
T < 2 ms

GTT09t

9.000

7.200

3 x 13

3 x 20

3 x 52

4:1

350 - 440Vac

0:(230-400)

50-60

(Tower)
H625 L400 P770

82

GTT15t

15.000

12.000

3 x 22

3 x 33

3 x 88

4:1

350 - 440Vac

0:(230-400)

50-60

(Tower)
H625 x L400 P770

98

GTT21t

21.000

16.800

3 x 30

3 x 45

3 x 120

4:1

350 - 440Vac

0:(230-400)

50-60

(Tower)
H625 x L400 P770

135

GTT30t

30.000

24.000

3 x 43

3 x 64

3 x 172

4:1

350 - 440Vac

0:(230-400)

50-60

(armadio)
H1800 x L800 P600

200

GTT45t

45.000

36.000

3 x 65

3 x 97

3 x 260

4:1

350 - 440Vac

0:(230-400)

50-60

(armadio)
H1800 x L800 P600

275

 * Potenze superiori su richiesta   ** valori di tensione di uscita diversi su richiesta
PER I MODELLI MONOFASE CLICCA QUI

SCARICA IL MANUALE DI ISTRUZIONI

VISUALIZZA LA PAGINA PDF DEL CATALOGO

pannello comandi modelli trifase (serie GTT)

connettore comandi remoti per convertitori di frequenza

connettore comandi remoti

HOME PAGE  -  ENGLISH VERSION  -  CREDITS  -  COPYRIGHT - E-MAIL

I dati riportati su questa pagina sono indicativi. La Ditta si riserva di variare qualsiasi dato tecnico senza preavviso